Le ultimissime sullo Sci
Home » Piste da sci mitiche » Scopriamo insieme tutto sulla Pista Stelvio a Bormio

Scopriamo insieme tutto sulla Pista Stelvio a Bormio

Speciale Pista Stelvio a Bormio: tutto su questa storica pista Valtellinese dove si tiene ogni anno una delle discese libere più belle della Coppa Del mondo di sci Alpino.




Dove si trova e descrizione

La Pista Stelvio è la pista più bella del comprensorio di Bormio, sede per più di 20 anni di una fra le discese Libere più impegnative della Coppa del Mondo di sci prima di lasciare il testimone alla Pista Deborah CompagnoniSanta Caterina Valfurva.

Pista Stelvio a Bormio

Bella questa foto Panoramica di Bormio vista dalla Pista Stelvio inviata da Michele Busi che aggiunge “sempre fantastica!

Dati tecnici e tracciato

Pista Stelvio Bormio

Pista Stelvio: il tracciato della discesa sulla pista Stelvio

Passiamo ora ai numeri:

  • La partenza della Pista Stelvio è ai 2255 metri di quota dal Cimino
  • l’arrivo è ai 1245 metri di Bormio in paese
  • Ha  3.186 massacranti metri di lunghezza
  • un dislivello di quasi mille metri ed una pendenza massima del 63%.

Il pezzo più impegnativo a mio avviso è il diagonale delle Carcentine, appena prima del Ciuk, sempre ghiacciato anche per gli sciatori normali.

Molto temibile anche il muro immediatamente sotto il Ciuk che in discesa viene saltato ma per i comuni mortali è impegnativo, essendo anch’esso ghiacciatissimo.

Lunga anche la parte finale dove gli atleti arrivano stanchi, da tirare con curve da gigante e che è infatti fu sede anche dello slalom gigante dove il grande Alberto Tomba vinse la sua coppa del mondo assoluta.




Foto e video delle gare

Bella questa immagine della prima vittoria in coppa del mondo di Dominik Paris che vinse la libera di Bormio ex equo con l’austriaco Reichelt.

Paris coronò il suo sogno e fu il secondo italiano a vincere sulla Stelvio dopo Cristof Innerhofer.

Bode Miller: su uno sci solo sulla Stelvio a Bormio

Se amate Bode eccovi uno dei video che lo hanno reso un mito dello sci, forse più delle sue tante medaglie alle Olimpiadi e mondiali e vittorie in Coppa del Mondo

Ritengo il numero che l’atleta Statunitense Bode Miller fece sulla Pista Stelvio in Valtellina una delle cose più belle mai viste nella storia dello sci.

Bode Miller sci solo

Bode Miller sci solo: eccolo sulla Pista Stelvio quando perse uno sci in Libera e continuò

Bode lo ricordo per chi non lo avesse visto perse lo sci  sinistro durante la gara di discesa libera  a Bormio e continuò come se nulla fosse a 90 km/h: sulla Stelvio non è cosa da tutti, discesisti inclusi 😉




La pista perdona poco o nulla con due sci, figuriamoci con uno solo, se però vi chiamate Bode Miller, tutto è più facile 😉

Grande davvero! Guardatevi il video e ditemi che ne pensate nei commenti come sempre, mi raccomando.

Molto bello anche questo video segnalato da Bormio FIS Alpine Ski World Cup​ di Andrea Ravelli che mostra una prova di discesa sull’intera pista.


Ecco anche un bellissimo video da Bormio della Peak to Creek  la sciata infinita che si svolge anche sulla Pista Stelvio, molto bello, vi consiglio di vederlo

Buon divertimento




Le vostre opinioni sulla Pista Stelvio

Eccovi una bella segnalazione da La Elys via facebook della Pista Stelvio:

Provata riprovata stra provata. Il Muro di S.Pietro è fantastico, anche se è stato smussato negli anni per le regole Fis, se ho ben capito… Mah peccato.

Farlo provenendo dalla traversa della Carcentina senza fermarsi sul piatto che ti ci porta, una volta era un bel salto nel vuoto ad occhi chiusi.

Se si era leggerini come la sottoscritta e abbastanza veloci un po magari, se non si tirava su il piede e nn c’era gente in giro (tipo all’ultima corsa degli impianti al pomeriggio) si saltava un pochino, ma non lo fate che è meglio. Oggi è un tratto impegnativo e divertente che peròda emozioni solo a chi non lo ha mai fatto. Non adatto ai bimbi o agli inesperti.

Consiglio: come ultima discesa della giornata provate a partire dal 3000 e arrivate in paese senza una sosta e senza tirare su il piede. Al vostro massimo. Mmm… Fantastico. Da fare, anche perchè  sciare alle ultime corse degli impianti da emozioni anche per l’ambiente che ti circonda.”

Pista Stelvio Bormio

Pista Stelvio: lo schuss finale prima dell’arrivo




La mia esperienza di questa pista

Ricordo che circa 15 anni fa, era Dicembre, stavano preparando le piste per la gara di discesa libera sulla Stelvio che si sarebbe svolta 3 giorni dopo ed era ovviamente chiusa.

Con un amico scavalcammo le reti e ci buttammo nel pezzo iniziale della pista e fu davvero una esperienza indimenticabile.

Abbiamo raggiunto velocità inaudite per noi, peccato non avessimo con noi le app di oggi per misurare la velocità . Ricordo come fosse oggi la compressione e lo schiacciamento.

Va detto che la pista era un panno da biliardo e non ancora ghiacciata come in postgara.

A proposito sciare dopo la garà è una esperienza che ho fatto qualche anno dopo sul muro del ciuk e che vi sconsiglio assolutamente, troppo pericoloso.

Scopri Bormio e la Valtellina

Eccovi altri approfondimenti sempre su Bormio e la Valtellina:

About fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

3 comments

  1. Non e’ più come prima,ma e’ di sicuro una tra le discese piu’ belle al mondo

  2. Bellissima pista per divertirsi e per la discesa libera

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*