Piste da sci mitiche

Recensione della Pista Deborah Compagnoni a Santa Caterina Valfurva

Il video completo della pista da 3000 metri sino a 1700 metri di quota

Andiamo alla scoperta di tutte le caratteristiche tecniche della Pista Deborah Compagnoni che si trova a Santa Caterina Valfurva in Alta Valtellina.

Descrizione della pista Deborah Compagnoni

Dedicata alla grande campionessa Olimpica che è nata proprio a Santa Caterina la pista Deborah Compagnoni è la più bella della località e una delle migliori di tutta la Valtellina insieme ad esempio alla Pista Stelvio a Bormio che per anni ha ospitato gare di discesa libera maschile.

Pista Deborah Compagnoni

Dati tecnici e descrizione

La pista parte ai 2775 metri di quota del Sobretta, alla destra dell’arrivo della nuova cabinovia e scende sino ai 1730 metri del paese, con un dislivello complessivo di oltre 1000 metri con una lunghezza complessiva di oltre 4 chilometri.

La pista è classificata nera nella parte iniziale, sino  in pratica all’inizio dello skilift Plagera e poi diventa una bella rossa, molto veloce e nel bosco che alla sera è anche illuminata per lo sci notturno.

La parte più tecnica è quella alta, stretta e molto pendente in alcuni tratti mentre quella finale è la più filante e veloce.

Ricordo che la Pista Deborah Compagnoni è omologata per gare di discesa libera a livello di coppa del mondo e ha spesso sosituito anche la classica discesa di fine anno di Bormio proprio per le gare maschili.

Ecco il dettaglio di come la pista verrà utilizzata per la gara di Coppa del Mondo di discesa, nell’infografica che segue.

Pista Deborah Compagnoni
Pista Deborah Compagnoni: la vista dall’alto di tutto il tracciato di gara della discesa maschile

Le vostre foto ed i video della pista

La pista Deborah Compagnoni mi è stata di recente segnalata anche da Michele Busi che ringrazio per avermi mandato anche l’immagine che vedete
pista Deborah Compagnoni
Ma ora sciamo insieme virtualmente sulla Deborah Compagnoni grazie a questo bel video

Pista Deborah Compagnoni
Ed infine l’arrivo della pista proprio alla partenza dell Cabinovia della Valle dell’Alpe

Non perdetevi infine anche la nostra recensione della pista Adler.

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close