Le ultimissime sullo Sci
Home » Hotel e Rifugi Consigliati » Rifugio Piz Arlara a Corvara: recensione

Rifugio Piz Arlara a Corvara: recensione

Scopriamo insieme il bellissimo Rifugio Piz Arlara da cui si gode una vista splendida sulle Dolomiti e Corvara in Alta Badia.




Ecco un altro rifugio che non poteva mancare nella nostra selezione dei migliori hotel e rifugi delle Alpi ed Appenini: ci spostiamo in Alta Badia per parlarvi del Rifugio Piz Arlara sulle piste di Corvara.

Rifugio Piz Arlara a Corvara

Il rifugio si trova a 2000 metri di quota è gestito da ben 35 anni dalla famiglia Vittur ed è un punto di sosta quasi obbligatorio per tutti coloro che effettuano il Giro del Sella Ronda, con una piccola meritata deviazione, essendo facilmente raggiungibile con la seggiovia Arlara, che parte da Corvara.

1939821_718527524835332_1372678528_o

Aperto sia in estate che in inverno, dal Rifugio si gode di una vista splendida sull’altipiano di Corvara, ma il pezzo forte forse è proprio la cucina con tutti i piatti tipici della cucina tirolese come i canederli, gli spätzle, gli schlutzkrapfen, il gulasch di manzo, le turtres, la rosticciata.

Le vostre foto dal rifugio

Per finire vi segnalo anche questa bella foto del tramonto visto dal rifugio Arlara a Corvara, inviatami da Chiara Sartori che ringrazio!

Rifugio Piz Arlara

Come prenotare presso il rifugio Piz Arlara

Eccovi i riferimenti completi del Rifugio Piz Arlara a Corvara:

Indirizzo Piz Arlara – Loc. Pré Ciablun, Corvara in Badia, provincia di Bolzano – Südtirol – Italy

1601641_705974496090635_1112329941_o


Eccovi altre recensioni dei migliori rifugi di Corvara e Val Badia:

Scooprite qui invece le altre località della Val Badia e la vicina Plan de Corones:

About fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*