Sci, Scarponi ed Accessori per lo Sci

Come lavare giacca e pantaloni da sci

Consigli per evitare di rovinare il vostro abbigliamento da sci

Come lavare Giacca e pantaloni da sci? ad inizio stagione ma anche nel corso dei mesi invernali se sciate molto, eccovi tutti i nostri consigli.

È importante lavare correttamente l’attrezzatura da sci per garantire comfort e durata nel tempo.
Il lavaggio dell’abbigliamento da sci aiuta a preservarne il comfort e soprattutto le qualità tecniche, purché si rispettino alcune istruzioni per non danneggiarlo.

Vi daremo ora tutti i consigli necessari per lavare il vostro equipaggiamento da sci!




come lavare giacca e pantaloni da sci

Come lavare giacca e pantaloni da sci

I giubbotti e i pantaloni da sci sono realizzati con tessuti tecnici e intelligenti, con diverse proprietà: traspirabilità, idrorepellenza, calore….

Le loro composizioni richiedono particolare attenzione durante il lavaggio.

1 – Chiudere bene le cerniere

Iniziare chiudendo tutte le cerniere della giacca e dei pantaloni in modo che non si incastrino durante il lavaggio e non danneggino l’indumento.

2 – Rivoltare l’indumento

Girare l’indumento per lavarlo a testa in giù in modo che anche la membrana interna sia ben lavata.

3 – Lavaggio

Mettete giacca e pantaloni in macchina, aggiungete una dose del classico detersivo per il bucato. Per i piumini in piuma d’oca, mettete due palline da tennis nel tamburo della vostra macchina. Questo permetterà al piumino di rimanere arioso e di mantenere il suo gonfiore durante il lavaggio. Eseguire un programma sintetico a 30°.

4 – Risciacquare due volte

Una volta completato il ciclo, dovete risciacquare nuovamente per assicurarsi che i vestiti siano privi di tracce di biancheria.

Potete iniziare un secondo ciclo di centrifuga dopo il secondo risciacquo se i vestiti sono ancora pieni d’acqua.

ATTENZIONE: non utilizzare ammorbidenti che danneggiano le membrane impermeabili.

Come asciugare la giacca e i pantaloni da sci

Questo è un passo molto importante da non trascurare! Se l’asciugatura non è fatta correttamente, i vestiti possono essere attaccati dalla muffa e emettere cattivi odori.

Una volta lavati, capovolgere giacca e pantaloni, rimetterli in posizione verticale e aprire tutte le cerniere.

Dovete asciugarli in un luogo asciutto e arieggiato, evitando la vicinanza a fonti di calore come radiatori o camini.

Questa operazione può richiedere davvero molte ore prima che i vestiti siano completamente asciutti, dovete essere pazienti.

L’asciugatrice per piumini

ideale per i piumini, un’asciugatrice permette di asciugare bene il piumino e di mantenerlo arioso e gonfio.

Mettete il piumino con due palline da tennis pulite nel tamburo dell’asciugatrice e programmate un ciclo delicato e delicato.

Per garantire un’asciugatura profonda, ripetere l’operazione più volte scuotendolo tra un ciclo e l’altro per favorire il rigonfiamento.



Ogni quanto lavare

Ed eccovi ora il nostro consiglio finale.

Evitare di lavare la giacca e i pantaloni da sci troppo regolarmente. Questo accelera l’usura delle membrane tecniche.

Una o due volte a stagione è più che sufficiente!

Altri consigli per il vostro abbigliamento da sci

Dal lavaggio alla scelta dei capi più tecnici, tanti consigli per voi.

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close