Hotel e Rifugi ConsigliatiI migliori Hotel e rifugi per sciare in Trentino Alto Adige

Recensione del Rifugio Graffer al Grostè a Madonna di Campiglio

Dagli anni 50 ospita escursionisti sulle Dolomiti del Brenta

Andiamo alla scoperta del Rifugio Graffer al Grostè a Madonna di Campiglio in Trentino.

Dove si trova

Il Rifugio Giorgio Graffer si trova nel cuore delle Dolomiti di Brenta al Pian del Grostè a quota 2261 metri proprio al centro dell’area sciistica del Grostè di Madonna di Campiglio, raggiungibile quindi anche in inverno sci ai piedi.

Rifugio Graffer al Grostè

Storia e descrizione

Il rifugio stato inaugurato nel lontano 1947 ma è stato completamente ristrutturato negli anni 90: è del CAI ed è gestito dalla Guida Alpina Roberto Manni con apertura sia invernale che estiva

Il Rifugio Graffer è sia bar che Ristorante con un bel solarium esterno con vista sulle Dolomiti del Brenta e dispone anche di camere a 2-3-4-5 letti per un totale complessivo di 50 posti letto che sono disponibili anche nella stagione invernale.

Schermata 10-2456950 alle 09.11.51

Video

Ecco un video del rifugio nel periodo invernale, girato direttamente sci ai piedi.

Riferimenti e contatti ufficiali

Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale del Rifugio Graffer:

Rifugio Graffer

Altri rifugi da scoprire a Madonna di Campiglio

Per la sosta durante le vostre sciate o per fermarsi a pranzo, ecco altri rifugi recensiti per voi.

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close