Sciare in Trentino Alto Adige: stazioni sciistiche

Tutti i dettagli della nuova cabinovia Fortini Pradalago a Madonna di Campiglio

Utile per migliorare il collegamento Grostè Pradalago

Nuova cabinovia Fortini Pradalago: è continuo il piano di investimenti della Skiarea Madonna di Campiglio. Vediamo il dettaglio di questo nuovo impianto che tenderà ad ottimizzare il flusso di sciatori fra il versante del Grostè e quello di Pradalago.

Nuova cabinovia Fortini Pradalago: 10 posti Doppelmayer

I lavori per la nuova telecabina a 10 posti “Fortini-Pradalago” inizieranno nei prossimi mesi e dovrebbero essere completati per la stagione 2020-21. Sarà l’italiana Doppelmayer leader mondiale nella progettazione di impianti di risalita a realizzare la cabinovia.

cabinovia grostè
La nuova cabinovia partirà dallo stesso versante da cui parte quella che sale al Grostè

Il nuovo impianto andrà a sostituire la seggiovia a quattro posti che pur non essendo molto vecchia non riesce a reggere il traffico di sciatori che scendono dal Grostè.

Contestualmente alla nuova cabinovia verrà realizzato anche un nuovo parcheggio che servirà anche da interscambio per i pulmini che portano gli sciatori da Madonna di Campiglio.

La stazione a valle sarà realizzata sul lato opposto della strada statale 239.

Questo accorgimento quindi renderà meno affollato il ponte di collegamento fra i due versanti. In pratica chi scende dal Grostè non dovrà più utilizzarlo.




Tutto su Madonna di Campiglio

Scoprite gli approfondimenti su questa stazione sciistica in Trentino:

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close