Le ultimissime sullo Sci
Home » Località sciistiche » Sciare in Valle d'Aosta » Speciale Courmayeur, tutto su piste, impianti, rifugi, meteo ed hotel

Speciale Courmayeur, tutto su piste, impianti, rifugi, meteo ed hotel

Scopriamo insieme tutti i dettagli sulle piste e gli impianti per sciare a Courmayeur in Valle D’Aosta, con le opinioni su hotel e rifugi e molti itinerari di fuoripista sul Monte Bianco. Questa stazione sciistica si trova in Valle d’Aosta, sul versante sud  del massiccio del Monte Bianco ed è un bello e raffinato paese alpino dallo storia  avventurosa di alpinismo e di grande montagna.


Descrizione della località

Courmayeur è la località sciistica più famosa della Valle d’Aosta e come storia e prestigio in Italia è forse seconda solo a Cortina d’Ampezzo.

Questa stazione sciistica si trova a circa due ore da Milano e 1 ora e 20 da Torino. Dista 90 minuti dagli aeroporti di Torino e Ginevra, il che la rende una delle migliori stazioni sciistiche italiane anche per gli stranieri.

La quota massima che si raggiunge con gli sci è 2755 metri e il paese è a 1224m, quindi la stazione non è così “sicura di neve naturale” come ad esempio Pila o Cervinia, ma le piste sono esposte al sole per lunghe ore.

Il facile accesso agli impianti di risalita dal centro di Courmayeur permette agli sciatori di arrivare sulle piste  in poco tempo dalla partenza del vostro hotel.

Il comprensorio sciistico offre un dislivello di 1545m dal comprensorio sciistico principale e impegnative discese fuori pista di oltre 2150m di dislivello da Punta Helbronner sui fianchi del Monte Bianco.

sciare-courmayeur

Il resort è costruito intorno ad un pittoresco villaggio centrale e la funivia che parte dal paese funziona spesso fino a mezzanotte, in modo da poter godere degli après ski e dei ristoranti in quota.

La maggior parte delle piste sono ampie e aperte e si adattano forse più ai principianti che agli esperti ma le vedremo dopo in dettaglio.

Mappa e descrizione delle piste ed impianti

È difficile descrivere o sci e lo snowboard a Courmayeur, se non dire che è diverso.

Situata proprio ai piedi del Monte Bianco, Courmayeur offre ben 100 chilometri di piste di altezza variabile dai 1200 metri del paese sino a quasi 3500 metri, distribuite fra la Val Veny e l’altipiano del Checruit dove vi segnalo lo Chalet La Cometa.

Attenzione quando scrivo 3500 metri mi riferisco alla Skyway del Monte Bianco ma non è sciabile se non in fuoripista o collegata al resto degli impianti.

Le piste sono principalmente di media difficoltà e comprendono una pista che scende a valle con quasi 1500metri di dislivello.

  • Gli sciatori avanzati e gli snowboarder possono spaziare  dalle piste alla neve fresca e sciare nei boschi  di larici,
  • I più esperti possono spaziare sugli ampi percorsi fuori pista o sui terreni più estremi che si possono trovare sul Monte Bianco.

Gli impianti

L’accesso al resort è consentito da tre impianti di risalita:

  • la funivia da Courmayeur,
  • un’efficiente cabinovia dalla base di Dolonne attraverso la valle
  • la vecchia funivia della Val Veny da Entreves, situata a pochi chilometri a monte.

Una volta arrivati in quota troverete numerose seggiovie e due funivie che sono però datate .

Esistono anche tre piccole ma adeguate aree per imparare a sciare, di cui una nella valle riparata vicino alla partenza della funivia dal paese.

Il comprensorio sciistico  offre comunque anche piste impegnative e sono ben 7 infatti le nere.

Va rilevato che gli impianti di risalita di Courmayeur a detta di molti però non sono all’altezza della fama della località, anche rispetto ad altre stazioni sciistiche della stessa Valle D’Aosta.

Questa è comunque una mia considerazione personale ovviamente.

Altimetrie

Eccovi alcuni dettagli sull’altimetria delle piste e degli impianti:

  • Quota massima dove si arriva con gli impianti impianti: Cresta Arp 2.755 m.
  • Altezza massima di una pista: Cresta Youla 2.624 m.
  • Quota intermedia: Plan Checrouit 1.704 m.
  • Quota minima impianti: Dolonne 1.210 m.

Eccovi di seguito la cartina dettagliata delle piste da sci.

mappa piste courmayeur

Mappa del comprensorio sciistico di Courmayeur

La località offre 18 impianti di risalita con una portata oraria di oltre 26mila persone, eccovi i dettagli:

  • 4 funivie,
  • 2 telecabine,
  • 8 seggiovie
  • 3 sciovie ed 1 tappeto per principianti

Vi ricordo che le nuove funivie del Bianco sono invece raggiungibili da Entreves.

Le piste più belle

Le piste da discesa sono complessivamente 31:

  • 11 piste blu
  • 16 piste  rosse
  • 4 piste nere: Diretta, Pista Dell Orso, Rocce Bianche e Des Eves

La Pista più lunga è la  Youla – Dolonne con oltre  1.400 metri di dislivello  e una lunghezza complessiva di oltre sette chilometri.

Le piste sono coperte da un buon impianto di innevamento artificiale.

  • 280 cannoni fra fissi e mobili
  • oltre 400 postazioni
  • una superficie innevata pari al 70%  del dominio sciabile complessivo.



Webcam e Previsioni Meteo Courmayeur

Previsioni Meteo a 7 giorni sempre per la stazione sciistica:



Skyway Monte Bianco

Lo Skyway Monte Bianco è il miglior impianto di risalita del mondo.

Con una buona guida alpina e condizioni di neve sicura, alcuni dei spettacolari fuoripista del Monte Bianco sono anche sciabili da sciatori e snowboarder intermedi.

Le discese del ghiacciaio del Toula sul versante italiano e la classica Valle Blanche sul versante francese sono entrambe accessibili da Punta Helbronner in cima alla skyway.

Courmayeur: itinerari di sci fuoripista

A Courmayeur si possono fare anche fuoripista fantastici in alta quota, come quello del ghiacciaio della Toula da Punta Helbronner con oltre 2000 metri di dislivello sino a Pavillon tipicamente, se no anche a valle, neve permettendo.

Eccovi gli itinerari principali con il dislivello:

  • Arp – Dolonne dislivello 1.545, da  Arp: 2.755 a Dolonne: 1.210
  • Arp – Val Veny dislivello 1.230 da Arp: 2.755 in V. Veny (Zerotta) 1.525
  • Youla – Val Veny (Zerotta) 1.099, da Youla. 2.624 in V. Veny (Zerotta) 1.525

I Fuori pista accessibili invece dalle Funivie del Monte Bianco sono la Toula, les Marbrées e la discesa lungo la Vallée Blanche.

Scoprite qui le Nuove funivie del Monte Bianco

Eccovi di seguito un video molto bello del fuoripista della Toula, non per tutti e che è preferibile fare con guida alpina ed accessibile proprio tramite le funivie del Bianco da Entreves.

Traversata del Bianco

Sempre da Entreves vicinissimo a  Courmayeur inoltre parte anche il percorso italiano della Traversata del Monte Bianco con gli sci.

Traversata del Monte Bianco con gli sci

Esattamente da Entreves con gli impianti delle nuove e splendide funivie del Bianco si sale sino a Punta Helbronner da cui si può sciare sino quasi a Chamonix, attraversando la meravigliosa Mer De Glace con una vista splendida sul Monte Bianco.

Nel 2005 ho fatto personalmente la traversata del Monte Bianco che vi consiglio di effettuare con una guida.

Merita nella maniera più assoluta e di seguito potete trovare una raccolta delle foto che ho fatto durante il percorso con anche un breve video per darvi l’idea della bellezza del luogo.

Eccovi anche il video che feci personalmente dopo aver fatto la Traversata del Monte Bianco

Come dicevo in precedenza vi consiglio una guida comunque per  effettuare la Traversata del Monte Bianco.

In caso di nebbia perdersi fra i crepacci è facilissimo ed a quella quota  il tempo è variabilissimo.

Eccovi il link  dove trovare informazioni sulla Traversata del bianco con anche i riferimenti delle guide Alpine di Courmayeur.

Heliski e sci alpinismo

Per gli sciatori e gli snowboarder, le opportunità di sci alpinismo ed Heliski a Courmayeur sono di livello mondiale.

Vi segnalo in particolare la possibilità di effettuare Heliski od anche solamente voli panoramici in elicottero sul massiccio del Monte Bianco offerta dalla società Heliski, in collaborazione con la Società Guide Alpine e la locale scuola Sci.

Heliski Courmayeur

Heliski Courmayeur

I voli partono da Entreves, vicino alle funivie della Val Veny o dal Col Checrouit

I riferimenti completi per prenotazioni sono qui:

  • Sito Web
  • E-mail: info@heliski-courmayeur.com
  • Telefono: +39 0165 897549 – Mobile:+39 393 3000 533

Eccovi un video bellissimo tratto dal loro sito:

Per ulteriori informazioni sull’Heliski in Valle d’Aosta vi rimando a questo articolo: Heliski Valle D’aosta

Coumayeur freeriding

Cosa fare se non sciate

Per chi non sciasse questa località offre comunque molto. Sci di fondo, gite panoramiche in funivia (sia a Courmayeur che sul Monte Bianco), shopping e ristoranti riempiranno le vostre giornate.

L’aprés ski si anima la maggior parte delle notti, in particolare nel centro storico acciottolato

I numerosi ristoranti di qualità sono degni di essere apprezzati dal punto di vista culinario.

Il vicino villaggio di Pre St Didier dispone di un bellissimo complesso di piscine e spa aperto al pubblico.

Hotel Courmayeur: dove prenotare

Courmayeur è conosciuta come una località alla moda, simile a Cortina d’Ampezzo, ma proprio come la cugina delle Dolomiti, non significa che sia adatta solo per chi ha molti soldi da spendere.

Gli hotel, appartamenti e pensioni di Courmayeur hanno la stessa varietà di qualsiasi località del mondo e possono soddisfare qualsiasi esigenza di budget.

Le zone migliori

Le sistemazioni a Courmayeur sono suddivise in 4 aree principali, tutte con accesso al resort tramite gli impianti di risalita.

Un paio di favolosi hotel sulle piste a Plan Checrouit meritano un soggiorno per una vera esperienza di settimana bianca integrale.

L’Hotel Super G è invece una scelta perfetta se amate gli après ski.

Hotel Super G a Courmayeur

Hotel Super G

Courmayeur ha superbi hotel anche nel centro storico, tra cui il 5 stelle Grand Hotel Royal E Golf, il ben posizionato Hotel Courmayeur  e l’ Hotel Walser.

Alcune opzioni vicino alla funivia includono ottimo residence come , l’Au Coeur Des Neiges & SPA, più l’Hotel Triolet.

Dolonne

Dall’altra parte del fiume a Dolonne, ci sono diversi hotel e pensioni a pochi passi dalla base della cabinovia. I vecchi edifici in pietra sono le caratteristiche dello splendido Hotel Lo Campagnar  e dell’ Hotel Dolonne. Il villaggio di Dolonne si trova a 10-15 minuti a piedi dal centro principale della città.

Entreves e La Palud

A soli 3 km a monte Bianco, l’altra parte di Courmayeur, Entreves e La Palud offrono numerose opzioni di hotel 2 e 3 stelle di qualità, tra cui l’eccellente Hotel La Grange  e l’Hotel Funivia.

Entreves è anche alla base dello Skyway Monte Bianco, ma ha anche accesso alla stazione sciistica di Courmayeur tramite la funivia della Val Veny.

Se dopo aver letto la nostra guida vi è venuta davvero voglia di andare a sciare a Courmayeur, eccovi la selezione degli hotel di Booking.com

Abbiamo recensito direttamente alcune strutture, eccovi i dettagli:

Sciare a Courmayeur

Noleggio sci

Il noleggio sci è disponibile in tutte le zone di Courmayeur, ma la posizione più comoda è in montagna a Plan Chécrouit.

Scuole sci

Sono davvero numerose. Vi consiglio il servizio di Check Yeti per prenotare direttamente le vostre lezioni online.

Eccovi qui il link da seguire per prenotare.

Snowpark

Segnalo anche agli amanti del freestyle lo snowpark in Zona Aretu a 2.000 metri di quota.

Lo snowpark offre una area progressive con rail facili e un’area per riders esperti con una Linea di salti da 6-8 metri e anche strutture per jibbing.

Rifugi sulle piste da sci

Per una sosta sugli sci  durante le vostre sciate invece, ecco la nostra guida ai Rifugi e baite sulle piste raggiungibili sci ai piedi.

Abbiamo scritto una recensione per ciascuno dei rifugi principali sulle piste di Courmayeur, se ne volete aggiungere qualcuno potete contattarci via mail a sciarestaff @ gmail.com.

Rifugi Courmayeur

Rifugi Courmayeur: ecco quelli raggiungibili sci ai piedi

Le nostre recensioni

  1. La Maison Vieille Cominciamo da questo ristorante che propone una cucina tradizionale e dispone di una bella terrazza con vista sulla Valdigne e sul Monte Bianco.
  2. Bar Le Vieux Grenier Da Remo: sapori tipici Valdostani in questo bar ristoro molto autentico ai piedi del Banco.
  3. Chalet Chex Croux: offre servizio sia di bar che paninoteca con terrazza esterna e 100 posti a sedere all’interno.
  4.  La Chaumière, immerso nel paesaggio del Plan Checrouit  con gustose pietanze ed una bella terrazza  panoramica ideale nelle giornate di sole.
  5.  Ristorante da Chiecco, una bella baita voldostana in pietra a Plan Checrouit direttamente sulle piste da sci .
  6. Chez Moi, locale molto giovanile con una ampia terraza sulla Valdigne, ideale anche per l’ Apres Ski.
  7. Petit Mont Blanc, in Località Zerotta, la sera  cena con trasporto in motoslitta mentre durante il  giorno ottimo per una sosta sulla bella terrazza al sole.
  8. Courba Dzeleuna con bella vista sul Monte Bianco e sulla Val Veny dalla terazza, offre piatti tipici.
  9. Chateau Branlant, bella baita con camino, molto calda ed accogliente con menu a la Carte con piatti  tipici della cucina valdostana.
  10. Pre De Pascal, con un bel solarium direttamente sulle piste da sci, nel versante della Val Veny, offre servizio bar, self-service e crepes.
  11. Rifugio Alpetta, inaugurato nel 2010  e situato nel comprensorio di Plan Checrouit a 1500 metri di quota, offre un buon rapporto qualità prezzo.
  12. Ristorante Christiania, a Plan Checrouit di fronte alla scuola sci Monte Bianco offre specialità Valdostane, ma anche pizza.
  13. Ristorante Super G, in Valdigne a 1700 metri di quota, è stato recentemente ristrutturato.
  14. Rifugio il Cantuccio al 2000, dispone di 40 posti ed offre cucina valdostana, internazionale e vegetariana.
  15. Chez Ollier, Bar ristorante vicino al rifugio Ranodenneur Mont Blanc, con piatti tipici ed una bella terrazza solarium.
  16. La Cometa: uno chalet sulle piste


Le vostre foto

Molto bella questa immagine di Luca Vitali dell’inverno 2016.

13631458_10205581892220319_7674953276596825771_n (1)

 

Ecco anche questa foto scattata da Matteo Sardini ad inizio stagione 2016  (29 novembre) dalla cima della funivia Youla, 2624 metri di quota.

15556099_10210320073545714_904056106_n

Le Terme di Courmayeur

Come ultimo consiglio per una vacanza in alta valle eccovi la nostra recensione delle terme di Prè San Didier, da non perdere.

Come arrivare

Courmayeur si trova a 150 km a nord di Torino in Valle d’Aosta, Italia.

Il paese e gli impianti sciistici si trovano sul “lato sud” del Monte Bianco a 35 km ad ovest di Aosta e 22 km a sud-est di Chamonix attraverso il tunnel del Monte Bianco.

Gli aeroporti internazionali più vicini sono Torino, Milano Malpensa o Ginevra.

Ci sono molte opzioni di trasporto per Courmayeur dagli aeroporti come noleggio auto, trasferimenti privati e combinazioni treno pubblico / bus.

La nostra opinione: vantaggi e svantaggi

Come sempre eccovi la nostra sintesi dei pro e contro della stazione sciistica di Courmayeur

Pro

  • Si trova tra le montagne più belle d’Europa;
  • Un paese di montagna raffinato, ma al contempo rilassato, amichevole e avventuroso;
  • Si scia in grandi boschi di larici su pendii esposti a nord;
  • Il Monte Bianco;
  • Ha straordinari percorsi fuori pista e di sci alpinismo accessibili anche tramite gli impianti di risalita;
  • Offre rifugi molto buono e ottimi ristoranti con buone opportunità di après ski.

E ora ecco anche qualche difetto:

  • Non offre molte piste per principianti
  • Il comprensorio sciistico è relativamente piccolo rispetto ad altri;
  • Gli impianti in quota non sono molto moderni e hanno una capacità limitata.


Località sciistiche nelle vicinanze

Essendo cima alla Valle d’Aosta, da Courmayeur basta una gita di un giorno per raggiungere gli eccellenti comprensori
di La Thuile, Pila e Crevacol.

sciare-courmayeur

Altre stazioni sciistiche della Valle D’Aosta sono più lontane, come Cervinia Valtournenche ed il Monterosa ski.

Le piste francesi di Chamonix sono vicine con un breve tragitto in bus o in auto. Se vi muovete in auto, il costo del Traforo del Monte Bianco potrebbe essere però molto caro.

Scopri le altre stazioni sciistiche della Valle d’Aosta

Se la nostra guida per sciare in questa località vi è piaciuta, vi consiglio di leggere anche la descrizione delle località sciistiche vicine in Valle D’Aosta con i nostri consigli ed opinioni:

About fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

One comment

  1. Vi consiglio di prendere le nuove funivie del Bianco se ancora non avete provato.

    La skyway del Monte Bianco è davvero unica al mondo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*