Le ultimissime sullo Sci
Home » Hotel e Rifugi Consigliati » Rifugio Graziani a Plan de Corones

Rifugio Graziani a Plan de Corones

Rifugio Graziani: proseguiamo alla scoperta dei migliori rifugi a Plan de Corones e a San Vigilio di Marebbe.





A San Vigilio di Marebbe, in Alto Adige, si trova il Rifugio Graziani a quota 2.080 metri. Potete raggiungerlo d’inverno direttamente dalla pista da sci n°12 oppure in estate con i sentieri 1 e B. Siamo a circa 300 metri dalla cima del Plan de Corones.

rifugio graziani plan de corones

Recensione del Rifugio Graziani a San Vigilio di Marebbe

Se vi fermate all’esterno, sulla terrazza, potete ammirare alcune delle cime più importanti come il Piz da Peres, il Tofana di Rozes, la Marmolada o Gruppo del Sella.

Una delle caratteristiche tipiche del Rifugio Graziani è la presenza di musica dal vivo, tanto che lo stesso proprietario è in realtà un cantautore ladino.

Oltre al bar e al ristorante con servizio al tavolo, qui è possibile anche trascorrere la notte. Ci sono camere da 2 a quattro posti letto oppure potete affittare una comoda casetta indipendente se volete vivere l’esperienza di dormire in una piccola ma accogliente baita.

Per gli ospiti è disponibile anche l’idromassaggio all’aperto e la sauna finlandese, per completare al meglio la vostra settimana bianca sulle piste da sci.

Questo rifugio ha una lunga storia che inizia dalla fine dell’800, quando la famiglia Mutschlechner acquistò il terreno per costruire un primo albergo a San Vigilio di Marebbe. Da allora ci sono state varie ristrutturazioni fino alla versione odierna.

Il rifugio Graziani utilizza energia pulita proveniente dalle risorse idroelettriche altoatesine e produce acqua calda dai pannelli fotovoltaici.

Rifugio graziani a san viglilio di marebbe

Rifugio Graziani: la splendida vista panoramica dalla terrazza

Prenota al Rifugio Graziani

Qui trovi tutti i contatti ufficiali per prenotare il ristorante o le camere:

Approfondisci la conoscenza sulla zona del Kronplatz ma anche sugli impianti della Val Badia seguendo i nostri consigli:

About Alessia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*