Le ultimissime sullo Sci
Home » Hotel e Rifugi Consigliati » Rifugio Cesa da Fuoch ad Arabba – Porta Vescovo

Rifugio Cesa da Fuoch ad Arabba – Porta Vescovo

Oggi vi proponiamo il Rifugio Cesa da Fuoch ad Arabba, nell’area di Porta Vescovo.

Andiamo a scoprire le principali strutture nel comprensorio di Porta Vescovo, nelle Dolomiti.

Il Rifugio Cesa da Fuoch si trova a pochi passi dalla stazione intermedia della telecabina di fianco alla seggiovia Sas de la Vegla.

rifugio cesa da fuoch

Rifugio Cesa da Fuoch: una bella immagine del solarium

Il nome riprende il termine che definisce la cucina nella cultura ladina, e indica un luogo caldo e familiare.

Tutto alla Cesa da Fuoch è progettato per suscitare emozioni. Il ristorante, con cucina a vista, propone piatti preparati al momento, il riscaldamento dell’intero spazio avviene mediante un impianto geotermico di nuova generazione e con stufe a legna poste nelle aree di soggiorno.

La Cesa da Fuoch è raggiungibile per tutti gli amanti della neve, sciatori e non.

Le due ampie terrazze del rifugio a partire da fine gennaio sono esposte tutto il giorno al sole. La colazione con marmellate fatte in casa e pane appena sfornato è ideale per iniziare una giornata a Porta Vescovo per gli sciatori e per chi vuole sciare su piste semplici o ammirare le Dolomiti da vicino.

Gli aperitivi della casa e gli snack ideati da Ivan Matarese del “Viel dal Pan” completano l´offerta.

Il Rifugio si trova all’interno del comprensorio sciistico Dolomiti Porta Vescovo Resort, dove le piste si snodano tra l’itinerario del SellaRonda e della Grande Guerra.

Leggi anche le  nostre guide dettagliate per organizzare la tua settimana bianca:

Per prenotare il tuo tavolo al Rifugio Cesa da Fuoch

Ecco i contatti per prenotare un tavolo o richiedere informazioni:

I vostri commenti direttamente da Facebook:

comments

About Alessia

Leave a Reply