Piste da sci mitiche

Recensione della pista Gran Risa a La Villa in Alta Badia con foto e video

Curiosità, foto e video della pista più famosa della Val Badia

Speciale Gran Risa: andiamo alla scoperta di questa famosissima pista da sci in Alta Badia, una super classica dello slalom gigante di Coppa del Mondo di sci alpino, la più famosa in Italia.

Dove si trova la Gran Risa

La Pista della Gran Risa  o 17 nera si trova nel comprensorio del Dolomiti Superski a La Villa, in Alta Badia di cui vi ho parlato in quest’articolo Sciare a La Villa, piste ed impianti

Questa pista nera è uno  teatri di slalom gigante più tecnici e difficili della Coppa del Mondo di Sci, di cui è sede fissa di gare e dal 2005 ospita anche slalom speciali.

Suggerimento: scoprite anche il Calendario Coppa del mondo di sci: tutte le gare della stagione

Descrizione

La Gran Risa è quasi totalmente all’ombra dei pini della Val Badia, un autentico muro di ghiaccio  dove i nostri atleti da Alberto Tomba a Max Blardone hanno sempre trovato modo di esaltarsi con straordinarie vittorie.

La pista parte al Col dai Cioi a 1870 metri di quota, l’arrivo è a La Villa. I tratti salienti della pista sono Col Frata, Curva Calalt e Plans che vedete nella cartina che segue.

Consiglio: non perdetevi anche la 17 rossa, la Pista Alting, splendida.

cartina gran risa
cartina di dettaglio della gran risa

Dati tecnici della Gran Risa

Ecco le misure di questa pista:

Partenza a Col dai Cioi 1.871 m.s.l.m.
Arrivo 1.423 m.s.l.m.
Dislivello 448 m
Lunghezza 1.255 m
Calcolo Pendenza max della Gran Risa 53 %
Calcolo Pendenza media della Gran Risa 36 %

 

Le vostre foto dalla Gran Risa

Fotone di Mirco Pagotto della pista al Tramonto, davvero splendida!

Gran Risa al Tramonto
Gran Risa al Tramonto

Stupenda anche questa foto dal cancelletto di partenza del gigante maschile.

26733458_10155537631159864_3862940593986987699_n

Splendida anche questa foto del Check Point  della pista che mi ha mandato Marco Polidori

pista gran risa
Pista Gran Risa: il check point

I vostri commenti

Ecco infine alcuni commenti sulla Pista Gran Risa che arrivano da Facebook e che vi riporto molto volentieri:
Roberto: “Mentre la Saslong ha un senso vero se presa per la Discesa Libera, la Gran risa è la quinta essenza della pista tecnica,splendida e coinvolgente. provatela, ebrezza pura!

Giorgiofatela al mattino prestissimo, con ancora una traccia dei gatti, è una delle piste più belle e tecniche che esistano”

Giorgio Fossati “La Pista più bella e divertente del Pianeta: il Gigante più spettacolare di tutti, un tempio assoluto dello Sci. La Gran Risa sta allo sci tecnico come la Streif  a Kitzbuhel alla Libera. Anzi è persino più tecnica e difficile. Parola di ex Gigantista..Nessuna pista propone cambi e spigolate così veloci in tutto il circo bianco..”

Video

A questo punto non mi rimane altro che farvi vedere un video della pista con la vittoria di Max Blardone nella stagione 2011, buon divertimento:

Curiosità sulla Gran Risa

Eccovi alcune risposte a domande che ci avete fatto via mail.

Quando si svolse la prima gara di coppa del mondo sulla Gran Risa?

La prima che si svolse su questa pista fu nel 1985 a Dicembre ed il vincitore fu il grande Ingemar Stenmark che raggiunse proprio in Val Badia il traguardo delle 80 vittorie in Coppa del Mondo.

Chi ha vinto più gare su questa pista?

Il riferimento è alle sole competizioni di Slalom Gigante, ecco gli atleti più vincenti

  • Marcel Hirscher con 6 edizioni consecutive, dal 2013 al 2018.
  • Alberto Tomba con 4 vittorie, nel 1987, 1990 e 1991 e 1994
  • Massimiliano Blardone con 3 vittorie, nel 2005, 2009 e 2011.
  • Due vittorie anche per Henrik Kristoffersen  e Michael Von Grünigen

Da segnalare fra gli azzurri anche il successo di Davide Simoncelli nel 2003.

Cosa significa Gran Risa

Sembra che il nome derivi da “Risa”, spaccatura che indicava molto prima ovviamente che ci fosse la pista una spaccatura nel bosco che veniva utilizzata dai locali per trasportare a valle la legna necessaria per scaldarsi in inverno.

Hotel selezionati per vedere al meglio la gara

Eccovi le segnalazioni di alcuni hotel a La Villa per vedere al meglio la gara.

Scoprite le Dolomiti

Se amate le Dolomiti eccovi alcuni articoli che dovete assolutamente leggere

Infine eccovi un articolo su quali sono le piste nere più difficili in Italia, la top 10 fra cui troverete ad esempio la mitica Saslong in Val Gardena.

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

7 Commenti

  1. Premetto che non ho mai fatto la Gran Risa, ma, se è ripida come sembra, la pendenza massima sarà di 53°, non del 53%. I gradi e la percentuale non coincidono; infatti il 100% di pendenza equivale a 45° (100 cm di spostamento verticale ogni 100 cm di spostamento orizzontale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button