Le ultimissime sullo Sci
Home » Località sciistiche » Sciare in Valle d'Aosta » Scopriamo Pila in Valle d’Aosta, con le recensioni di piste, impianti e rifugi

Scopriamo Pila in Valle d’Aosta, con le recensioni di piste, impianti e rifugi

Pila Aosta: scopriamo insieme tutto quello che serve per andare a sciare in questa località sciistica in Valle d’Aosta. Vi daremo anche qualche anticipazione sul possibile collegamento con Cogne di cui si parla da molti anni.



Descrizione della località

Il comprensorio sciistico di Pila si trova su un balcone naturale di montagna, a pochi minuti di risalita dalla città medievale di Aosta. Il sole splende quasi sempre e si possono ammirare i panorami mozzafiato dei più importanti “4000m” delle Alpi, dal Cervino al Monte Bianco.

Pila è un moderno comprensorio sciistico con oltre 70 chilometri  di piste da discesa:

  • 27 piste da discesa, sempre in perfette condizioni
  • 4 piste nere, 3 piste facili e 20 medie.
  • 16 impianti di risalita, in grado di trasportare fino a 19’700 persone all’ ora

Pila è una località sciistica a torto considerata fra le minori della Valle d’Aosta mentre invece a mio avviso con i recenti investimenti fatti in impianti ed ampliamenti delle piste è molto migliorata.

La neve è in media buona essendo esposta verso nord e il vento non è mai un problema, gli impianti sono quasi sempre aperti nelle giornate ventose a differenza di altre località valdostane.



Molto importante ad esempio la nuova funivia che in soli 15 minuti vi porta dal casello autostradale di Aosta in quota.

Pila è una meta che deve essere considerata specialmente  per sciate in giornata  di sabato e Domenica o ancora meglio infrasettimanali, sia da Milano che ovviamente Torino.

Sciare a Pila, Valle d'Aosta

Panorama dalle piste di pila



Pila: descrizione delle piste

Sciare in questa località sciistica è possibile su oltre 70 chilometri di piste, per un dislivello complessivo di 950 metri dalla stazione di arrivo a quota 1800 sino al punto più alto a 2750 da cui si vede anche benissimo la Valle di Cogne ed il Gran Paradiso.

FOTO SCOPRI TUTTE LE IMMAGINI DELLE PISTE

 

Le piste da sci più belle e tecniche a mio avviso sono la Pista Du Bois, la Couis2  e la Grimondet.

  • La Pista Du Bois è immersa nel bosco, adattissima per una sciata da gigante veloce
  • la Couis2  è invece classificata come nera, in quota, con un panorama molto bello sulla Valle d’Aosta ed un bel canalino da fare anche fuoripista senza eccessivi rischi
  • La pista Grimondet  invece si trova tutta ad est, molto varia e con bei cambi di pendenza, molto bella da fare con poca gente ed in velocità.

Non male neanche la Couis 1, la Leissè e la  pista Chamolé.



Attenzione ai bollettini nivometeo perchè il rischio deve essere sempre tenuto in considerazione in base alle segnalazioni degli esperti.

Freeride

Pila è un paradiso dello sci fuoripista.

Recentemente è stato anche inaugurato un nuovo tracciato che da Platta de Grevon (2700 m) porta a valle sino a Plan De L’ Eyve. Il tracciato si raggiunge con un nastro trasportatore che parte dalla stazione a monte di Couis 1. Questo sistema a basso costo con guscio in plexiglass, è stato implementato per ridurre al minimo l’ impatto ambientale.

Mappa delle piste

Eccovi la mappa delle Piste di Pila con la cartina completa degli impianti di risalita.

mappa piste Pila

mappa piste ed impianti

Meteo Pila

Eccovi le previsioni meteo a 7 giorni di questa stazione sciistica per vedere le prossime nevicate, temperature e venti.


Le vostre foto

Bella questa foto della Pista Couis 2 a proposito che mi ha mandato Massimo de Giovanni che ringrazio.

Sciare a Pila Pista Couis 2

Splendida foto delle montagne di questa stazione sciistica inviatami da Daniela Barbero.

12772992_10208760846559766_869444329_o

Sciare a Pila

Vi segnalo anche sempre in questa skiarea il funpark Chacard dove grandi e piccini potranno divertirsi con bob, slittini e cavalcioni nell’area riservata.


funpark pila

funpark Chacard  per far divertire con i bob i vostri bambini

Hotel dove dormire e recensioni di rifugi

Per chi volesse dormire in quota o ad Aosta, eccovi anche un link per prenotare direttamente online un hotel albergo a Pila o nelle vicinanze della cabinovia ad Aosta.

Vi segnalo anche alcuni recensioni di chalet rifugi sulle piste da sci ed hotel consigliati:

foto piste Pila

In estate: downhill e adventure park

Durante la stagione estiva da metà Giugno ad inizio settembre diventa la capitale italiana del downhill, la discesa su piste perfettamente preparate in mountain bike.

Le piste sono raggiungibili con la cabinovia e la seggiovia Chamolè. Si può scendere anche a Pila, l’ho provata ed è spettacolare.

Il trail che scende a Aosta è un percorso freeride lungo 8 chilometri che porta dagli alpeggi  alla città, impegnativo se non si è allenati e non si ha padronanza del mezzo.



In Agosto apre la seggiovia Couis 2 da cui parte un bel trail di enduro.

Chi ama camminare potrà anche provare il Nordic Walking Park per essere attivo, senza fare sport di alto livello.
Molti anche i sentieri escursionistici panoramici e bella anche la Ferrata Monte Emilius, per chi ama percorsi più alpinistici.

Pila viene definita come il balcone verde della Valle d’ Aosta e devo dire che è molto veritiera come definizione.

Bello anche da provare l’adventure park per bambini ma anche grandi per esplorare i propri limiti.

Consigliato è anche il Sentiero naturalistico “delle Marmotte”: una escursione per tutta la famiglia. L’ intero percorso è munito di cartelli informativi e per i più pigri è accessibile direttamente all’arrivo della seggiovia Chamolé.

Collegamento Pila Cogne

Se ne parla da decenni ed in prima istanza doveva essere un collegamento con un trenino dalla stazione intermedia della cabinovia Pila Aosta ma venne poi dismesso.

Chiaramente un collegamento con Cogne rappresenterebbe per Pila una ottima opportunità di crescita e di maggiore offerta turistica per la stagione invernale ma sopratutto anche per quella estiva.

Pila avrebbe infatti la possibilità di ampliare il proprio bacino di utenza, anche in estate quando a parte il downhill è più debole come offerta.

Sono in corso valutazioni idrogeologiche ma l’impatto in termini di investimento è notevole. Vi aggiorneremo una volta che ci saranno certezze, non ci piace anticipare news che poi non si realizzeranno.

Altre informazioni e link utili

Per approfondire apertura delle piste e condizioni live del meteo vi rimando ai riferimento ufficiali:

Se la nostra guida di questa località sciistica vi è stata utile, eccovi anche la guida alle altre località sciistiche principali della Valle d’Aosta:



About fabrizio

One comment

  1. Ci sono stato a gennaio e devo ammettere che gli impianti sono come30fa' ma le piste sono molto bell

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*