Le ultimissime sullo Sci
Home » Località sciistiche » Località sciistiche in Austria » Recensione del comprensorio sciistico di Obergurgl-Hochgurgl in Austria

Recensione del comprensorio sciistico di Obergurgl-Hochgurgl in Austria

Obergurgl è una delle stazioni sciistiche più alte dell’Austria in Tirolo, con i suoi 1800 metri, statisticamente sicura di neve durante tutta la stagione. Scopriamola insieme.




Descrizione

Obergurgl è una stazione sciistica d’alta quota, situata nella parte alta della Valle dell’Otzal in Austria dove si trova anche Solden. È collegata con la vicina Hochgurgl e i comprensori sciistici di entrambi i paesi sono coperti dallo stesso skipass.

Il comprensorio sciistico di Obergurgl non è enorme, ma è collegato con la vicina stazione sciistica di Hochgurgl, che rende le piste più che sufficienti a soddisfare la maggior parte dei visitatori.

L’attrattiva maggiore della zona è rappresentata dalla qualità della neve naturale che c’è quasi sempre tutti gli anni soprattutto all’inizio e alla fine della stagione.

oberburgl

Stupendo panorama dai 3000 metri

La posizione in alta quota a volte fa si che le sue piste siano abbastanza esposte in caso di maltempo.

Tuttavia, questo paese alpino attira un fedele seguito di turisti abituali, provenienti da un mix cosmopolita di nazionalità europee, molti dei quali tornano anno dopo anno alle loro pensioni e hotel a conduzione familiare preferiti.

Molti visitatori considerano l’atmosfera amichevole di Obergurgl e le ottime condizioni della neve come un fattore più importante del fatto che il comprensorio sciistico non sia enorme.

Questo resort è consigliato a tutti coloro che hanno intenzione di sciare all’inizio o alla fine della stagione e a coloro che sono alla ricerca di un’esperienza di vacanza sulla neve autenticamente austriaca.




Come arrivare ad Oberburgl

L’aeroporto più vicino è Innsbruck ed il tempo di trasferimento è di circa 1 ora e 30 minuti.

Piste ed impianti

E’ una delle stazioni sciistiche più alte dell’Austria, da 1800 a 3080 metri sul livello del mare, dotata di piste bene innevate e di un’accogliente atmosfera alpina tradizionale austriaca.

Grazie alla sua altitudine, Obergurgl-Hochgurgl è una delle prime stazioni sciistiche invernali in Austria ad aprire la stagione a metà novembre.

Offre 25 impianti di risalita e 112 chilometri di piste immacolate per lo sci, lo snowboard e il freeride – promettendo anche ottime condizioni della neve per le settimane bianche invernali fino alla fine di aprile.

Le due stazioni sciistiche presentano un numero totale di piste battute e itinerari fuori pista sufficiente a soddisfare la maggior parte dei visitatori per una settimana di vacanza.

Nuovi impianti a Hochgurgl

A partire dalla stagione 2018-19 la nuova cabinovia a 10 posti Kirchenkar a Hochgurgl ha aperto ulteriori chilometri di piste e possibilità di freeride.

  • Dalla stazione di base a 2147 m, gli appassionati di sport invernali raggiungono la stazione di monte a 2839 m sul livello del mare in poco meno di nove minuti.
  • Il nuovo tratto ha aperto anche 2,2 chilometri di nuove piste da sci – rosse e blu. Per gli amanti del freeride offre un variegato ventaglio di itinerari a sinistra e a destra della stazione a monte.

Accesso agli impianti

Il paese di Obergurgl si estende su tre nuclei distinti lungo la strada di accesso in fondo alla valle. Gli impianti di risalita del comprensorio sciistico principale sono distribuiti lungo la vallata e ci sono un paio di piste da sci che scendono fino in paese, con un accesso alle piste quindi molto comodo.

Festkogl, direttamente sopra Obergurgl, offre un giusto mix di piste per tutti i livelli di abilità:

  • Ha un collegamento media altezza con l’Hochgurgl.
  • Una pista blu si collega verso il settore di Gaisberg.

Quest’ultimo settore ha il vantaggio di avere alcune piste riparate, boscose e più basse accessibili direttamente in cabinovia dal paese di Obergurgl, rendendo quest’area la scelta preferita nelle giornate di maltempo.

Eccovi la cartina completa di piste ed impianti.

Gli amanti di piste più lunghe possono anche scegliere di pagare un supplemento giornaliero per accedere al più vasto comprensorio sciistico di Solden, a soli 20 minuti di strada lungo la valle e collegato da un regolare servizio di autobus.

Non perdetevi anche una giornata all’Aquadome Solden.




Sito ufficiale

Eccovi il sito e la pagina facebook ufficiale per maggiori informazioni su piste aperte, prezzi skipass e condizioni della neve

Cosa fare per chi non scia

Una pista di pattinaggio su ghiaccio naturale e alcuni sentieri panoramici segnalati sono le uniche attrazioni al netto dello sci di Obergurgl, anche se alcuni degli hotel del resort dispongono di eccellenti strutture termali e di centri benessere.

Dove dormire

Ecco dove trovare un hotel in questo comprensorio per la vostra settimana bianca.

Apres ski

L’Apres-ski è tipicamente austriaco, che da metà pomeriggio prende il via al bar di montagna Nederhutte sul lato della piste con un crescendo di canti e balli sui tavoli, prima di continuare con l’aperitivo nei pub del villaggio come il s’Pub e il s’Fassl.

La vita tende ad essere molto più tranquilla la sera, con la maggior parte dei turisti che si rilassano felicinei raffinati lounge-bar dei loro hotel.

Gli ospiti più giovani e più vivaci in cerca di un intrattenimento notturno più animato possono andare nel bar discoteca Josl Keller nel seminterrato dell’Hotel Josl.



Previsioni meteo

Ed ora le consuete previsioni a cinque giorni per vento, neve e temperature.



Altre località recensite in Austria

Ecco tante località dove andare a sciare in Austria per la vostra prossima settimana bianca.

About fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*