Notizie dal Mondo dello Sci

il CTS approva le linee guida proposte dalla Regioni: piste da sci aperte anche in zona rossa o arancione.

Importante passo avanti per una stagione normale

Ebbene si, sono di parte e quando negli ultimi gioni ho cominciato a leggere una certa stampa quasi invocare restrizioni e chiusure per il popolo dello sci ho cominciato veramente ad essere molto preoccupato.

L’equazione “Sci=sport da ricchi quindi chiudiamolo pure” mi ha veramente stancato.

10 Miliardi di euro di fatturato, milioni di famiglie che ci vivono, altro che sport da ricchi, è uno sport meraviglioso che offre lavoro e opportunità per chi ha la fortuna di poter viviere in montagna!

L’editoriale di oggi dell’ottimo Marco di Marco di Sciare Mag mi ha rimesso di ottimo umore, oggi è un passo avanti importante verso una stagione con una certezza, quella di poter sciare.

Ecco i due punti principali, per il resto vi rimando alla lettura su Sciare Mag

Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS) ha infatti approvato le linee guida proposte dalla Regioni: le piste di sci rimarranno aperte anche in zona rossa o arancione.

La prossima settimana il Governo dovrà approvare questo disegno, nel nuovo provvedimento sul Covid, in sede di Consiglio dei Ministri. Nelle linee guida si legge che, nell’ipotesi di zona rossa o arancione si possa tenere le piste aperte limitando il numero massimo di presenze giornaliere. In questo caso le società impianti dovranno stabilire un tetto massimo di skipass in base a criteri che saranno stabiliti in concerto con Regione o provincia autonoma, sentiti anche in rappresentanti delle varie categorie e strutture ricettive e in pieno accordo con le Aziende sanitarie locali.

Si dovranno considerare le quote anche degli skipass settimanali e stagionali.

Ovviamente scontati saranno Green Pass, distanziamento e protocolli di sicurezza ma non è ipotizzabile una seconda stagione ko, il settore non reggerebbe.

Mi direte, si la parola spetta ora al Governo non è detta ancora l’utima parola, ma chi ben comincia è a metà dell’opera, sono speranzoso e fiducioso per tutto il popolo degli skimaniaci!

 

fabrizio grea

Appassionato di sci da sempre, ho fondato Skimania.it nel 2006, dapprima come blog e poi come un vero e proprio portale nella struttura che vedete ora. Scio all'Aprica in Valtellina abitualmente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button