Sci, Scarponi ed Accessori per lo Sci

Suggerimenti e prime nozioni per chi volesse provare lo snowboard

Consigli iniziali per chi volesse approcciarsi a questo sport invernale

Come fare snowboard ? A differenza degli altri sport, lo snowboard può essere molto controintuitivo: all’inizio può sembrare complicato indossare la tavola e partire, senza un minimo di allenamento o di esperienza.

E’ proprio per questo motivo che abbiamo creato questa guida completa per aiutare chi volesse iniziare ad andare sullo snowboard.

Ovviamente nulla potrà sostituire un maestro di Snowboard che vi saprà guidare a questo splendido sport invernale che all’estero è molto più diffuso che in Italia specialmente fra i giovani.

Come prepararsi ad una giornata di snowboard

Quando si tratta di provare, per la prima volta, lo snowboard, la chiave per la tranquillità è prevedere: tutto ciò che può essere pianificato in anticipo vi farà risparmiare tempo e denaro e renderà più facile l’apprendimento dello snowboard. Ecco quindi alcune cose che potete fare in anticipo per prepararvi.

Acquistare lo skipass online

Sempre più stazioni sciistiche permettono ai turisti l’acquisto di skipass online, spesso con un leggero sconto. Acquistare il biglietto online in anticipo può farvi risparmiare tempo, fatica e denaro. Nessuno vuole aspettare in una lunga fila al freddo di prima mattina. Acquistate quindi online per non perdere tempo.

Acquistare pacchetti snowboard per principianti
Molte stazioni sciistiche offrono pacchetti scontati che includono lo skipass, il noleggio dell’attrezzatura e una lezione.

Questi pacchetti per lo snowboard sono sempre la scelta migliore quando si prova per la prima volta. Sono pensati per aiutarvi a diventare uno snowboarder con il minor numero di problemi possibile ed al prezzo più basso possibile.

Come capire l’assetto dello snowboard

Poiché con lo snowboard si scende dalla montagna lateralmente, è necessario scegliere quale piede sarà il piede guida, proprio come su uno skateboard o su una tavola da surf.

Nello snowboard questo viene chiamato “stance“, che può essere regular e goofy. Conoscere in anticipo il proprio stance velocizzerà l’impostazione della tavola e vi aiuterà a iniziare a fare le curve in modo più naturale.

Posizione regular o goofy

La posizione regolare (regular) prevede che il piede sinistro sia rivolto in avanti, mentre quella goofy prevede che il piede destro sia rivolto in avanti.

Nessuna delle due è giusta o sbagliata, dipende solo dalla persona:

  • Circa il 70% degli snowboarder utilizza la posizione regular
  • il 30% rimanente utilizza invece il goofy.

Come scelgo la mia posizione?

Il modo più semplice per capire qual’è la vostra posizione è quello di chiedervi quale piede usereste principalmente per colpire un pallone da calcio. Il piede scelto sarà quello posteriore quando si pratica lo snowboard.

Ad esempio, se calciate con il piede destro, siete regular, mentre con il piede sinistro siete goofy.

Cosa indossare per lo snowboard

Per molti rider alle prime armi, l’abbigliamento finisce per essere l’anello debole che rischia di rendere la loro giornata indimenticabile e non per la gioia….

Siate preparati e non vi ritroverete con dita e piedi freddi che vi costringeranno a tornare a casa presto. Qui troverete una guida completa su come vestirsi per fare snowboard, riassunta in due punti.

  • Non indossate capi in  cotone. Questo perché quando i vestiti di cotone si bagnano, sia per la neve che per il sudore, ci mettono tantissimo tempo ad asciugarsi e perdono tutto il loro isolamento. Quindi vi ritroverete subito infreddoliti e bagnati. Indossate piuttosto calze di lana merino o sintetiche, intimo termico e strati isolanti.
  • Vestitevi per la seggiovia. Spesso gli snowboarder principianti si vestono come se andassero in slitta o a pattinare sul ghiaccio. È una cattiva abitudine: come snowboarder, passerete molto tempo in seggiovia, specialmente all’inizio quando vi eserciterete su piste più corte servite spesso da questo tipo di impianto di risalita. Ciò significa che sarete seduti al freddo, ad una buona altezza da terra, potenzialmente con una brezza fresca che soffia. Indossate abiti abbastanza caldi in modo tale da poter stare comodamente seduti all’aperto.

Cosa portare con sé per lo snowboard

Lo snowboard è uno sport diverso da tutti gli altri e per questo può essere difficile assicurarsi di avere in valigia tutto il necessario.

Ecco quindi una piccola lista di cosa portarsi con sé:

  • Abbigliamento da snowboard e strati extra incluso caschi e protezioni specifiche.
  • Snowboard
  • Scarponi da snowboard
  • Conferma dello skipass (se acquistato online)
  • Maschera da snowboard
  • Guanti di ricambio
  • Cambio di vestiti asciutti per il ritorno a casa

Consigli per stare comodi durante la prima giornata di snowboard

Prima di tutto un consiglio che vale anche per lo sci: prevedete una cream di protezione solare. Anche se nuvoloso, il sole si riflette sulla neve e tende a scottare naso e viso, specialmente se in primavera.

Tenete il vostro telefono al caldo. Il freddo fa consumare molto più rapidamente le batterie del vostro telefono, conservate dunque il telefono in una tasca con cerniera all’interno della giacca.

Smettete prima di essere troppo stanchi per continuare a fare snow. La maggior parte degli infortuni avviene alla fine della giornata, quando si è stanchi e si cerca di fare “un’altra discesa”.

Come fare snowboard: le tecniche di base

Lo snowboard si basa essenzialmente sull’esecuzione di curve per controllare la velocità di discesa. Le curve non solo cambiano la vostra direzione, ma vi rallentano. Scopriamo ora quali sono le basi dello snowboard.

Come fermarsi con lo snowboard

Andare più veloce di quanto ci si senta a proprio agio con lo snowboard è facile.

Il vero problema è fermarsi. Per farlo, è necessario far ruotare la tavola e il corpo in modo aggressivo attraverso il pendio, mettendo tutto il peso sulla lamina a monte. Potreste cadere le prime volte che ci provate, ma alla fine riuscirete a trovare il giusto equilibrio e a fermarvi in sicurezza in qualsiasi situazione.

Come si gira con lo snowboard

Le virate sullo snowboard richiedono un ritmo speciale guidato dal piede anteriore e seguito dal piede posteriore. È necessario ruotare i fianchi in modo da spingere prima il piede anteriore nella curva, e poi inclinare il piede posteriore.

Alla fine questo movimento con la pratica vi diventerà naturale, ma all’inizio è importante spostare l’equilibrio sul piede anteriore quando si inizia ad entrare in curva e poi spostarlo consapevolmente sul piede posteriore per riportarlo in fondo.

Curve da snowboard: Toeside e Heelside

Molti snowboarder imparano fin da subito a girare sul lato a monte della tavola. Dopotutto, è naturale piegarsi all’indietro quando si scende da un pendio ripido. Il vero problema è la tentazione di scendere lungo il pendio facendo solo curve sul lato dello snowboard (heelside).

La curva “frontale” (toeside) è invece il punto cruciale per riuscire ad andare su tutta la pista. Per farle, bisogna prima spostare il peso sul piede anteriore mentre ci si appoggia alla curva e trovare il bordo della punta del piede con il piede anteriore, e poi far seguire la caviglia posteriore. Molti snowboarder principianti cercano di portare allo stesso tempo verso valle entrambi i piedi sulla lamina della tavola, il che porta a cadere.

Come salire sullo skilift con lo snowboard

DIciamolo, la cosa meno gradita dagli snowboarder, specialmente se con pendenza non trascurabile, ma a volte in alcune piccole stazioni sciistiche diventa necessario.

Innanzitutto, assicuratevi sempre di slacciare il piede posteriore prima di mettervi in fila. In questo modo sarà molto più semplice muoversi.

Se indossate uno zaino, fatelo scivolare su una spalla o mettetelo davanti a voi in modo tale da non darvi fastidio una volta sullo skilift.

Avvicinatevi alla linea di partenza e guardatevi alle spalle mentre il piattello dello skilift viene verso di voi. Trascinate il piattello con le vostre mani tra le vostre gambe e lasciatevi tirare, dopodiché, appoggiate il piede posteriore sulla tavola.

Se non vi sentite in grado di farlo, potete sempre chiedere all’addetto dello skilift di aiutarvi, può rallentare lo skilift e prendere lui il piattello per voi, così come per i principianti dello sci.

Altri consigli per lo snowboard

Sempre per iniziare, non perdetevi questi approfondimenti.

Altri consigli utili per gli sport invernali

Se vi è piaciuta questa guida su come fare snowboard, ecco altri consigli da non perdere:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button